Carrello 0
-15%
L'ISOLA È UNA CONCHIGLIA. Di ERRI DE LUCA. Pagine 50. Formato 21x13. Collana Diodora. Edizioni La Conchiglia Capri.

L’ISOLA È UNA CONCHIGLIA , , , ,

di: Erri De Luca

Per chi appartiene al Mediterraneo l’isola è stata via di fuga, sbarco di fortuna, nascondiglio, cani senza guinzaglio, calce che abbaglia. Solo più tardi si è ridotta a villeggiatura. I poteri hanno frainteso l’isola, per loro era un recinto da perfezionare con sbarre. (…) Isola invece è tutto l’orizzonte spalancato, da farci il girotondo completo dalle sue terrazze. Isola è sempre un bordo sottovento. È mestiere di mare, vela, pesca, navi mercantili, pirati, torri di avvistamento, naufraghi e naufragi, cisterne per tenere acqua piovana. Le isole hanno sete. Chi resta ne guadagna in fedeltà, chi parte ne guadagna in tradimento, primo passo di tutte le fortune. Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Ricordiamo tra le sue opere: Non ora, non qui (1989), Una nuvola come tappeto (1991), Aceto, arcobaleno (1992), In alto a sinistra (1994), Tu, mio (1998), Tre cavalli (1999), Montedidio (2001), Il contrario di uno (2003), Morso di luna nuova (2005), In nome della madre (2006).

10,00€ 8,50€

Peso 0.120 kg
Dimensioni 21 x 13 x 1 cm

Scrivi la prima recensione per “L’ISOLA È UNA CONCHIGLIA”