Carrello 0
-15%
IL MIO NOME E' CAPRI. Di SERGIO LAMBIASE. Pagine 110. Formato 18X20. Collana Astrea. Edizioni La Conchiglia Capri.

IL MIO NOME È CAPRI , , , , , , , , ,

di: Sergio Lambiase

Auto e pornodive, nazisti e migranti, adoratori del Sole e dame in nero

Che cosa spinge una maliziosa pornodiva americana a farsi chiamare “Capri”? Perché Frank Sinatra, negli anni dei suoi trionfi, volle trasformare il ristorante “Villa Capri” di Hollywood nel suo rifugio segreto? Che ci faceva un famoso generale nazista nell’Isola Azzurra con la stella del Salon Kitty? Quanto è lungo e profondo il “fiume” di Capri? Quale voce suadente catturò l’equipaggio del sommergibile “Truant” dinanzi allo splendore dei Faraglioni? Perché Curzio Malaparte volle edificare a Punta Massullo una casa-alcova in forma di carro armato? Che legame misterioso corre tra i “vortici” dei pittori di guerra e gli abiti color Grotta Azzurra di Emilio Pucci? Come è potuto accadere che Capri abbia prodotto, per partenogenesi, isole tropicali, sguaiati ristoranti asiatici, urne cinerarie, succhi di frutta, pedalò, cucine componibili, tende da campeggio? 

20,00€ 17,00€

Peso 0.280 kg
Dimensioni 18 x 20 x 1.5 cm

Scrivi la prima recensione per “IL MIO NOME È CAPRI”

Ti potrebbe interessare…