Carrello 0

Sfida futurista a Capri nel segno della provocazione – IL MATTINO

di Maria Vittoria Vittori Giudizi senza appello, quelli che amava emettere il Grande Capo futurista Filippo Tommaso Marinetti, e per temperamento, innato, e per gusto della sfida, successivamente appreso in quanto redditizio ai fini del battage pubblicitario. Cosicché il bianco e il nero, il futurismo e il passatismo, la vitalità e il putridume risultano sempre separati da una lama ben affilata: di là i Guidogozzano e i crepuscolari tisici, di qua i rigogliosi giovanotti futuristi;…

Continue reading

Capri riscopre i suoi antichi sentieri – CORRIERE del MEZZOGIORNO

di Mariella Vernazzaro CAPRI «Percorsi archeologici dell’isola di Capri», se n’è parlato ieri sera, nella sala Donna Lucia Morgano, dell’Hotel Quisisana. La scrittrice Adelia Pelosi, alla presenza di Stefano De Caro, sovrintendente ai Beni Archeologici di Napoli, e di Carlo Knight, eletto a ruolo di moderatore della serata, ha illustrato la Capri dei sentieri, «Un’isola antica ha spiegato l’autrice che si lascia, tuttavia, ancora riscoprire, al di là delle evidenze eclatanti, infatti, è ancora possibile,…

Continue reading

Capri, non solo luogo di mare ma anche tanta archeologia – IL MATTINO

di Marina Guardati Corredato da una buona bibliografia, esce oggi edito da La Conchiglia Percorsi archeologici dell’isola di Capri di Adelia Pelosi (luglio 2003, pp.345, euro 14,00); ii volume sarà presentato a Capri al Quisisana stasera alle 19 da Stefano De Caro e Carlo Knight. E un lavoro agile che, con le notizie storiche e il necessario rinvio a Mangoni, Beloch e Maiuri, porta per mano il lettore che voglia visitare con intelligenza l’isola: i…

Continue reading

Spoon River a Positano – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

di Francesco Durante «Positano paese mio», scrive il napoletano Vittorio Pugliese. Del resto pure Stendhal, che era di Grenoble, volle presentarsi ai posteri come «Henri Beyle, milanese». L’anagrafe è un caso: la passione corregge il dato biografico, lo correda dei segnali di un vissuto singolare e inconfondibile. Positano per Pugliese è un luogo dell’anima, un paese d’elezione. E lì che hanno sede i ricordi più belli; è lì, tra la spiaggia e la Buca e…

Continue reading

E Capri lo celebra con ”L’isola dei baci” – IL MATTINO

Anche Capri ricorda Marinetti: uscirà per il prossimo ottobre presso le Edizioni La Conchiglia, con una prefazione di Sergio Lambiase, il libro di Filippo Tommaso Marinetti e Bruno Corra, «L’isola dei baci». Il libro, edito nel 1918, descrive una Capri “assediata” da omosessuali, pervertiti e decadenti coinvolti in un epico scontro finale con le travolgenti irrisioni futuriste in un’inverosimile Grotta Azzurra: la Capri caotica, allegra e scostumata degli inizi secolo contro le nuove tensioni culturali…

Continue reading

Ferragosto tra arte e cultura – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

di Marco Milano CAPRI Sarà la presentazione del libro di Roger Peyrefitte «L’esule di Capri», il primo degli eventi culturali previsti per il mese di agosto a Capri. A Villa Lysis nella parte alta dell’isola azzurra, in quella che fu la dimora di Jacques Fersen, le edizioni «La Conchiglia», vero “polo culturale” caprese, hanno, infatti, promosso per venerdì prossimo alle 19 la presentazione del libro di Peyrefitte in una giornata che vedrà, oltre all’intervento di…

Continue reading

Capri ha bisogno di un museo – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

di Carlo Knight La più remota storia di Capri sta scritta nel paesaggio. Le rocce rivelano l’appartenenza alla sommersa Tirrenide, e documentano il distacco dalla terraferma. Nei depositi e nelle stratificazioni si leggono le tracce di terrificanti sconvolgimenti tellurici. Gli incavi che marcano gli antichi livelli del mare attestano fenomeni d’immersione ed emersione avvenuti in anni lontanissimi. Questo paesaggio fuori del comune il quale doveva, per forza di cose, essere stato scenario e testimone di…

Continue reading

Morgano: “Stia tranquillo Cacciari, i nuovi ricchi non inquinano Capri” – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

di Gimmo Cuomo CAPRI. Di miliardari, di lungo e di più recente corso, Gianfranco Morgano, epigono della più illustre tradizione alberghiera dell’isola azzurra, se ne intende davvero. Gli alberghi di famiglia, primo fra tutti il «Grand hotel Quisisana», ospitano quotidianamente clienti di tutto il mondo che non hanno certo problemi economici. Il medicoalbergatore ha letto con divertimento l’intervista al filosofo Massimo Cacciari, pubblicata ieri sul Corriere del Mezzogiorno. E, naturalmente, non gli è sfuggita la…

Continue reading

Il filosofo e la Lectura Dantis – LA REPUBBLICA

di Carlotta Mismetti Capua ANACAPRI. E’ tutto così romantico Mahier, il tramonto, un elegantissimo filosofo che una signora incorallata come una dama del Seicento sospira: «stasera è il… massimo». Ieri sera il massimo all’ora dell’aperitivo a Capri era Massimo Cacciari che parlava d’amore. Di quello terribile e cortese di Paolo e Francesca, protagonisti infelici del V canto della Divina Commedia, che si dannarono per un libro e per una passione carnale. Di quale passione (egoista,…

Continue reading

Cacciari:” I miliardari puzzolenti fanno fuggire gli intellettuali” – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

di Gimmo Cuomo CAPRI. Lontano dalla sua Venezia, il filosofo Massimo Cacciari si sta concedendo qualche giorno di riposo in quella Costiera amalfitana che ama da sempre e che insieme a Capri considera «il posto più bello del Mediterraneo». Oggi si trasferirà appunto sull’isola azzurra dove alle 19.30 sulla terrazza dell’hotel Caesar Augustus di Anacapri leggerà il quinto canto dell’Inferno della Divina Commedia. L’evento è stato organizzato da Ausilia Veneruso e Riccardo Esposito, gli infaticabili…

Continue reading