Carrello 0
Recensione di "CapriModa" sul Messaggero Continue reading...

Sandali bassi e pantaloni: intramontabile Capri – IL MESSAGGERO

di AF Anche chi non si occupa di moda sa bene che le capitali del fashion system sono grandi metropoli di terraferma come Parigi, Milano, Londra e New York. Eppure tutti coloro che desiderano avere un guizzo di personalità sanno bene che la vacanza può essere il momento migliore per rinnovare il proprio look rubando con occhi e cuore le ispirazioni che un posto nuovo può donare. Capri è l’esempio perfetto di incubatore di tendenze come la racconta il libro “Caprimoda Protagonisti Imprese Eventi”…

Continue reading

L’isola sempre più laboratorio di culture, dice Ausilia Veneruso, che con Riccardo Esposito ha fatto nascere ‘La Conchiglia’.

di Ermanno Corsi Ogni libro è un isola. Idea molto suggestiva, ma perché? Ausilia Veneruso, “signora del libro” per definizione e per unanime investitura, non aspettava una domanda più gradita. Con un espressione gioiosa risponde subito: “Perché ogni libro ha una sua completezza; è un piccolo grande universo con un’anima che deve continuamente agire e aprirsi al mondo”. Visto che parliamo di Capri, qual è la vera anima, quale lo spirito segreto dell’isola? La risposta…

Continue reading

In “Vita dolce vita” Marcella Leone De Andreis ricostruisce il clima degli anni Cinquanta sull’Isola Azzurra – IL ROMA

di Armida Parisi La dolce vita è cominciata a Capri, molti anni prima di quella romana immortalata da Fellini. Le prove sono nel bel libro di Marcella Leone De Andreis, “Vita dolce vita” (edizioni La Conchiglia), che disegna un panorama assai intrigante di quella colorata società cosmopolita che già dall’immediato dopoguerra cominciò a riempire le stradine che gravitavano intorno alla Piazzetta. Un’ansia di vita e di divertimento pareva percorrere le vene di quella gioventù dorata, appartenente…

Continue reading

Quando Capri era il mondo – IL ROMA

di Armida Parisi La dolce vita è cominciata a Capri, molti anni prima di quella romana immortalata da Fellini. Le prove sono nel bel libro di Marcella Leone De Andreis, “Vita dolce vita” (edizioni La Conchiglia), che disegna un panorama assai intrigante di quella colorata società cosmopolita che già dall’immediato dopoguerra cominciò a riempire le stradine che gravitavano intorno alla Piazzetta. Un’ansia di vita e di divertimento pareva percorrere le vene di quella gioventù dorata, appartenente…

Continue reading

Capri 1950. Vita dolce Vita – IL DENARO

Gli anni Cinquanta sono stati per Capri l’età dell’oro. Si può ben dire che quel periodo di joie de vivre che in Italia prenderà il nome di “dolce vita” sia nato nella piccola isola molto prima, addirittura a ridosso della fine della Seconda Guerra Mondiale. Il conflitto era appena finito e già le prime avanguardie di gaudenti affollavano Capri smaniose di dimenticare gli orrori della guerra e desiderose di stordirsi con il divertimento.

Continue reading

Capri 1950. Vita dolce vita – Marcella Leone de Andreis – SOLOLIBRI.NET

“Personaggi, scandali e imprese sull’isola negli Anni Cinquanta” è il sottotitolo di questo libro rilegato e riccamente illustrato che narra di un luogo della dolce vita estiva, da sempre meta di viaggiatori a iniziare dall’Imperatore romano Tiberio, uno dei primi a restare ammaliato da quest’isola dalla fama leggendaria. “Questo è il terzo volume di una trilogia che Marcella de Andreis, con ossessiva vocazione indagatrice e impagabile dedizione, va scrivendo da anni su Capri. Credo che…

Continue reading

Indovinate chi c’era a Capri negli anni Cinquanta – SETTE, CORRIERE DELLA SERA

di Antonio D’Orrico   Mentre i principi di Sirignano e i duchi Serra di Cassano ricevono nelle loro ville, alla sede della Camera del Lavoro bollono pentoloni di pasta e fagioli per sfamare a poco prezzo i compagni in visita che non possono permettersi di pagare il conto di una cena al Quisisana o da Gemma (la trattoria di Mario Soldati e Graham Greene). Qualche ora più tardi al Tragara Club spopolerà Roberto Muralo con…

Continue reading

Editions La Conchiglia – THE WINDOW – BARNEYS NEW YORK

Editions La Conchiglia  was born in Capri in 1989 and brought to life by publisher Ausilia Veneruso. Its structure is that of a niche publishing house that carries special interest books. Their catalogue has more than 200 titles, chosen based on the idea of the journey, the Mediterranean, and the belief that Capri has to be an extraordinary art and culture destination. Barneys is proud to carry several of these beautiful books, including:Capri 1950: Vita Dolce…

Continue reading

Quanta bella gente – IL GIORNALE

La piazza mediatica di oggi? Era già in piazzetta a Capri Monarchi in esilio o esodati, stili «divine» pazze In un libro l’epopea dell’isola più mondana. Che fu la culla della dolce vita.   Tre anni dopo la sconfitta nel Secondo conflitto mondiale, la nuova Italia repubblicana, che aveva finto con se stessa di averlo vinto, lanciò la sua guerra contro «l’uso da parte di giovani bagnanti del cosiddetto “slips”». Una circolare firmata dal ministro…

Continue reading

Ritratto della dolce vita a Capri – CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

Favolosi certamente i primi anni del dopoguerra nell’Isola azzurra, ma anche pieni di asprezze, di rivalità, di mugugni o di inutili ostentazioni dicenso. È un diorama abbagliante il libro (illustratissimo) di Marcella Leone de Andreis «Capri 1950. Vita Dolce Vita. Personaggi e imprese sull’Isola negli anni Cinquanta» (prefazione di Raffaele La Cipria. Edizioni La Conchiglia) e allo stesso tempo un prontuario di smemorata futilità tra localini alla moda, eleganti dimore arrampicate sulla roccia, divertite escursioni…

Continue reading